Matteo Renzi

Inaugurato il rinnovato stadio “Buozzi” alle Due Strade

stadio2stradeÈ stato inaugurato oggi il rinnovato complesso sportivo “Bruno Buozzi” alle Due Strade che diventerà il “Centro federale per la promozione dell’attività dilettantistica, giovanile, femminile, la formazione e la qualificazione degli operatori sportivi e sede di manifestazioni sportive”. Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Matteo Renzi, il presidente della Figc Giancarlo Abete, i presidenti nazionale e toscano della Lega Dilettanti Carlo Tavecchio e Fabio Bresci, i presidenti regionale e provinciale del Coni Salvatore Sanzo ed Eugenio Giani.

Si tratta del primo tassello dell’ambizioso progetto di realizzare un centro sportivo Figc-Lnd in ogni regione d’Italia, da destinare all’attività locale ma anche per armonizzare quella nazionale. Il rifacimento del manto erboso (sia del campo principale che del sussidiario) trasformato in erba artificiale a cura della Figc-Lega Nazionale Dilettanti per un importo complessivo di circa 700.000 euro è stato reso possibile dal protocollo d’intesa sull’impianto (in concessione dopo bando di evidenza pubblica al Porta Romana) fra il Comune di Firenze e la Figc-Lnd.

“Quando il 21 maggio abbiamo sottoscritto il protocollo d’intesa – ha detto il sindaco Renzi – non avrei creduto che in così poco tempo si potesse arrivare alla giornata di oggi, con una tempistica che definirei giapponese o tedesca. Una dimostrazione di come le cose si possono fare. Con questo centro federale che si va ad affiancare a Coverciano e alla sede della Lega Pro, Firenze si candida a diventare la capitale del calcio… anche se per esserlo a pieno titolo ci vorrebbe lo scudetto per la Fiorentina. Grazie ai presidenti Abete e Tavecchio, a Bresci e alla Lega Dilettanti, a chi ha lavorato per realizzare tutto questo e un grazie al Porta Romana, la seconda realtà calcistica di Firenze, che saprà gestire al meglio l’impianto in sinergia con la Figc”.