Matteo Renzi

Il Treno Pd tra Abruzzo e Molise, 19 ottobre

“Sull’edilizia scolastica abbiamo liberato quattro miliardi di euro durante i Mille Giorni: non basta. Dovremo come minimo stanziarne altrettanti nella prossima legislatura”.

In provincia di Teramo, a Scerne di Pineto, abbiamo incontrato i bambini e i ragazzi di casa Madre Ester. Impressionante vedere la forza delle suore, degli educatori, di chi lavora con questi ragazzi che provengono da situazioni di gravissima difficoltà in famiglia. Non è facile affrontare certe emergenze. Ma è bello sapere che ci sono persone splendide che non si arrendono mai e alle quali va solo detto “grazie”. Da Teramo il Treno Pd ha proseguito fino a Ortucchio, in provincia de L’Aquila, per conoscere da vicino le attività di Telespazio, il centro spaziale del Fucino, primo teleporto al mondo per usi civili. Tappa di Pescara dedicata alla scuola, agli investimenti sull’edilizia scolastica e alle esperienze di alternanza scuola-lavoro dei ragazzi dell’Alberghiero De Cecco. Da Pescara a Vasto per conoscere una delle principali realtà industriali della zona, la Pilkinton Glass, e da lì in Molise, a Termoli, per un focus sull’agroalimentare con i soci di una cantina vinicola che esporta all’estero, in Giappone soprattutto, la metà del proprio vino.

“Investire sull’export è fondamentale. Nel 2017 sul 2016 l’Italia ha fatto il 7,6% in più, il doppio della Francia”