Matteo Renzi

Visita del sindaco Renzi alla scuola secondaria di primo grado Masaccio a Campo di Marte

masaccioMartedì mattina dedicato alla visita alla scuola secondaria di primo grado Masaccio, a Campo di Marte, per il sindaco Matteo Renzi, che ha incontrato anche Bernardo Tarini, lo studente che frequenta la terza B e che fa parte della Nazionale italiana di matematica. Bernardo lo scorso anno si è classificato secondo nella finale italiana dei Campionati internazionali di giochi matematici che si è svolta a maggio presso l’Università Bocconi di Milano, mentre lo scorso mese di agosto si è classificato quinto della finale internazionale di Parigi.

“L’importante è continuare a visitare le scuole il martedì mattina per far capire che la scuola non è un passatempo – ha detto il sindaco – ma è il valore supremo per chi fa politica e si impegna nella cosa pubblica”. Tante le questioni affrontate nell’incontro con gli alunni: da Brunelleschi alle buche nelle strade nella zona di Campo di Marte, dai giardini fino a come si è trasformato il Ponte Vecchio nel corso dei secoli.

Nella scuola frequentata da 434 alunni, di cui 74 stranieri, nel corso degli anni sono stati eseguiti numerosi lavori: nel 2011 c’è stata la manutenzione straordinaria della palestra con il rifacimento della copertura, l’imbiancatura esterna e interna e la revisione degli infissi per un importo complessivo 200.000 euro. Nel 2012, invece, sono stati sostituiti i controsoffitti pesanti in alcune aule nell’ambito delle opere di messa in sicurezza degli elementi non strutturali per un importo di 60.000 euro.

Sono già finanziati e saranno eseguiti nella prossima estate i lavori di installazione di controsoffitti fonoassorbenti nella palestra e in nove aule, così da contenere e attenuare il rumore all’interno degli ambienti. Saranno realizzate anche opere impiantistiche e tinteggiature nell’ambito dei lavori di risanamento acustico finanziati dalla Regione Toscana. I lavori hanno un valore complessivo di 70.000 euro.