Matteo Renzi

Bonafè (comitato Renzi): “Certi politici si svegliano solo quando si parla della loro poltrona in Parlamento”

“O sono sordi o sono ciechi”. Simona Bonafè, responsabile dell’organizzazione del tour di Matteo Renzi, risponde così alle nuove dichiarazioni di Massimo D’Alema e Rosy Bindi.

\n

“A queste ennesime polemiche di esponenti politici plurimandatari in parlamento – dice Bonafè – che continuano a dire che non abbiamo proposte ed idee, noi rispondiamo con i fatti: siamo stati i primi a mettere il nostro programma on line, e abbiamo organizzato numerose iniziative tematiche per approfondirlo, come abbiamo fatto l’altro ieri con la rivoluzione digitale e questa mattina con l’incontro sulla green economy e l’ambiente, dove abbiamo presentato i nostri progetti sullo sviluppo sostenibile e per ridurre lo spreco energetico. Chi continua ad accusarci quindi o è sordo o è cieco, oppure si sveglia solo quando l’attenzione si sposta sulla loro poltrona parlamentare”.

\n

“Almeno i giovani sostenitori di Bersani – aggiunge Bonafè – come Stefano Fassina e Matteo Orfini, ci criticano per i nostri programmi o perché hanno idee diverse su qualche tema. Questo è il confronto che ci piace, perché le primarie non sono un concorso di bellezza per scegliere il candidato più bello, ma un confronto sulle idee”.