Bufale

Perché la realtà vince sulle bugie
Le Bufale

Bufale

Milioni di persone ogni settimana leggono notizie false su di me. Si tratta di una strategia molto curata per distruggere la reputazione delle persone. È un modo di fare la guerra agli avversari politici con la calunnia e la falsità.
Pubblicamente mi chiamano “assassino”, come fa Di Maio. E sui social fanno partire una propaganda vergognosa. Eccone alcuni esempi.

L’ACQUISTO DELLA BARCA

Questa immagine ritrae la mia famiglia in una barca presa a noleggio per sei ore all’Isola del Giglio, nel 2013. Non possiedo una barca e non ne ho mai acquistata una.

L’ACCORDO CON BERLUSCONI

La notizia è falsa ma è stata rilanciata soprattutto nel periodo precedente il voto del 4 marzo. Con Berlusconi avevamo fatto un accordo istituzionale nel 2014 per fare le riforme, accordo da lui rotto nel gennaio 2015. Berlusconi non ha

L’ESPERIENZA DA SINDACO

Un dipendente del Comune di Firenze mi accusa quotidianamente con video virali sui social delle peggiori nefandezze, con accuse infamanti quali aver dilapidato soldi pubblici o aver frequentato prostitute a Firenze. Questo dipendente è oggi imputato in un processo penale

I SOLDI AI BAMBINI AFRICANI

Dicono che la mia famiglia abbia rubato i soldi ai bambini africani. Si tratta di un’accusa infamante e assurda. Il fratello del marito di una mia sorella ha lavorato nella cooperazione internazionale: sui rendiconti del suo operato si sta svolgendo

“HAI ROVINATO L’ITALIA”

Quando abbiamo preso il governo la crescita del Pil stava a meno 2%, i nostri governi l’hanno lasciata a più 1.6%. In quattro anni i posti di lavoro sono aumentati di oltre un milione (da 22 a 23 milioni), di