Matteo Renzi

Firenze-Usa, Renzi alla festa del ‘Presidents’ Day’

“La collaborazione tra Firenze e gli Stati Uniti è consolidata e importante e l’amicizia con il vostro Paese è il nostro fiore all’occhiello”. Lo ha detto il sindaco Matteo Renzi, partecipando alla festa del ‘Presidents’ day’, organizzata dall’associazione Toscana-Usa, che si è svolta ieri all’hotel Relais Santa Croce.

\n

La festa viene celebrata ogni anno negli Stati Uniti nel terzo lunedì di febbraio e prende origine dalla celebrazione del compleanno di George Washington. Nel 1971 l’avvenimento prese il nome attuale così da assumere il significato di una festività di tutti i presidenti americani.

\n

Con Renzi, che ha colto l’occasione per parlare del suo recente viaggio istituzionale a New York e Washington, erano presenti i presidenti dell’associazione Sergio Pezzati e Lynn Wiechmann e la console Mary Ellen Countryman.