Matteo Renzi

Milano, 2 mila in coda per Renzi

corrieredellaseraNel teatro, 1.800 persone. Fuori, una coda lunga cento metri, in massima parte di under 3o. E l’accoglienza riservata da Milano a Matteo Renzi, arrivato ieri per una tappa della sua campagna elettorale per le primarie di centrosinistra. All’evento, ospitato al teatro Dal Verme, c’era anche il sindaco di Milano Giuliano Pisapia che, ha assicurato, è intenzionato ad «ascoltare tutti i candidati» alle primarie. Il sindaco di Firenze ha chiamato quello del capoluogo lombardo «collega e punto di riferimento». Durante il suo intervento, Renzi ha commentato l’esito delle elezioni siciliane, dicendosi contento per la vittoria di Crocetta ma notando che «il partito che ha vinto le elezioni è quello dell’astensionismo». Non è mancata una polemica, quando il sindaco ha stigmatizzato la politica «prona» di fronte «alle scalate di presunti “capitani coraggiosi” (espressione coniata da D’Alema, ndr).