Matteo Renzi

Saccardi (comitato Renzi) replica a Patrizio Mecacci

Leggo le dichiarazioni di Patrizio Mecacci, segretario del mio partito, in merito alla straordinaria affluenza alle primarie a suo parere sospetta. Mi viene in mente il mio paese dove Matteo ha ottenuto 300 voti contro i 168 di Bersani e non ho mai conosciuto il ‘marchese di San Donnino’: non posso che stupirmi che non si abbia il coraggio e l’onesta di commentare serenamente un dato che non lascia adito a interpretazioni. Sono contenta che Mecacci continui ad essere il segretario metropolitano del Pd poiché sicuramente continueranno a crescere i consensi per Matteo Renzi“. È quanto afferma Stefania Saccardi (comitato Renzi) in merito alle dichiarazioni di oggi di Patrizio Mecacci.