Matteo Renzi

Taggia: villa Boselli presa d’assalto per sentir parlare Matteo Renzi, il candidato alle primarie del PD

\n

Sono oltre 400 le persone che in questi minuti, dalle 17.30 di oggi pomeriggio, stanno aspettando il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Ad invitarlo in questa data ligure, Vincenzo Genduso, primo cittadino di Taggia, rimasto colpito dalla verve comunicativa mostrata da questo giovane politico che sta portando avanti la propria campagna per conquistare le primarie nazionali del Partito Democratico.

\n

Abbiamo voluto chiedere così a Genduso cosa ne pensa di Renzi e da dov’è nata questo rapporto. 

\n

“Noi abbiamo creato un legame al Big Bang di fine giugno. Di lui (Renzi ndr)apprezzo il suo stile comunicativo ed i suoi valori di riferimento che sono simili ai miei ed al di là della sua appartenenza partitica, che ha una sua storia, mi piace il modo che ha di fare le sue proposte e di parlare alla gente e anche di accomunare intorno a se giovani amministratori che hanno un grande impegno e tanta voglia di servire le comunità e questo Paese. Secondo me è l’unica persona in grado di dire una parola nuova in questo panorama politico nazionale, non lo vedo male come vincitore alle primarie del PD e come futuro premier”.

\n

Visto l’interesse mostrato dal primo cittadino di Taggia, da poco al suo secondo mandato, abbiamo chiesto se abbia tra i progetti futuri quello di andare a Roma.

\n

“Io l’unico obiettivo che ho è servire la mia vcittà per i prossimi 5 anni questa è solo un’occasione in più a livello politico. Non c’è nessuna velleità da parte mia. Nella vita non bisogna mai dire cose avventate e vedere di volta in volta le strade che si aprono”.

\n

Con Renzi avete parlato dell’attuale situazione politica in provincia?

\n

“Lui sa che questa è una provincia storicamente di centrodestra credo che sia stato interessato a conoscermi ed a valutare un’amicizia ed un legame con me proprio perchè noi rappresentiamo un’anomalia, nel senso buono del termine ed abbiamo detto cose con semplicità e forza ma innovative”.

\n

La sala è gremita e fuori ci sono moltissime persone che aspettano di sentir parlare Renzi che ne pensa?

\n

“Mi aspettavo questa partecipazione e spero che arrivino ancora tante altre persone”.

\n

Sicuramente è un segno di un certo orientamento?

\n

“Sì, lui riscuote molto interesse sia dalla destra che dalla sinistra”.