Matteo Renzi

NEWS

Enews 456, mercoledì 7 dicembre 2016

456_testata

Care amiche e cari amici delle E-News, ben ritrovati a tutti! Come sapete gli oltre tredici milioni di voti raccolti sono stati insufficienti a farci vincere la grande sfida del referendum. E come molti di voi sanno ho reagito alla sconfitta con questo discorso. In queste ore molti mi attribuiscono parole, intenzioni, risentimenti, lacrime, rabbia. Voglia di mollare o voglia di rivincita, il tutto virgolettato, senza citare alcuna fonte come ormai va di moda. “Renzi ha deciso: un anno di sabbatico in America” “Renzi ha cambiato idea: resta a Palazzo Chigi” ...

Leggi tutto...

Enews 455, venerdì 2 dicembre 2016

Firenze

Mi hanno detto che devo togliermi il cappotto per sembrare più bello. (qui il video dell’intervento) Non ci penso neppure. Anche perché sono un po’ stanchino ma anche gasatissimo perché questa vittoria possiamo portarla a casa. Siamo a un passo. Siamo alle 48 ore decisive, le 48 ore che possono cambiare il futuro dei nostri figli. Grazie a tutte le famiglie che sono in piazza, anche con i bambini che prendono il freddo per dire che la riforma è per loro, non è per il governo. Vorrei che salutassimo Firenze e la Torre di Arnolfo e la guardassimo con lo stupore con cui la...

Leggi tutto...

Enews 454, lunedì 28 novembre 2016

454_testata

Inizia la settimana decisiva per il futuro dell’Italia. Tra sei giorni sapremo se – finalmente – potremo iniziare il futuro con semplicità e forza. In questa settimana vi scriverò più spesso, mi perdonerete. Ma abbiamo bisogno di voi per vincere la sfida del referendum. La partita è apertissima, gli indecisi sono ancora tanti e dunque tutto si giocherà con la mobilitazione personale. L’Economist si è schierato per il NO e propone all’Italia l’ennesimo governo tecnico e tecnocratico. Beppe Grillo ha chiesto ai suoi elettori di “non votare col...

Leggi tutto...

Leggi tutte le news

INFOGRAFICHE

La Buona Scuola è legge

buona-scuola-intera

La Camera dei Deputati ha approvato, in via definitiva, il disegno di legge “La Buona Scuola – Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”.