Enews 642, sabato 6 giugno 2020

    



Enews 642, sabato 6 giugno 2020         

Buon fine settimana a tutti!

Vorrei ringraziare i tanti che stanno scrivendo a proposito de “La Mossa Del Cavallo”.

Mi piace soprattutto leggere le vostre idee e le vostre critiche in risposta ai contenuti del libro.

Perché a differenza di tanti altri libri di politici - spesso scritti dai collaboratori e solo firmati dal politico - ho scritto personalmente questo libro perché voglio aprire una discussione vera. Voglio far riflettere. Anche litigare se serve, ma almeno litighiamo su contenuti seri!  



Mentre si parla di Stati Generali e si leggono tensioni tra il Pd e il Premier (è bastato fare l’accordo con Italia Viva e subito altri hanno iniziato a prendere le distanze dal Primo Ministro, chissà perché) noi abbiamo delle proposte concrete: sulle aziende, sul fisco, sulla giustizia, sull’Europa, sulla politica internazionale. E soprattutto noi abbiamo una visione da offrire, non solo singole ricette.

Per chi è interessato qui c’è un servizio su Fanpage, qui su Sky, qui al TG2, qui al TG3  e un'intervista a Stasera Italia.

E qui c’è il link per acquistare il libro autografato su IBS, che potete trovare (senza la mia firma) anche su Amazon.

Ovviamente chi va in libreria compie un atto ancora più bello.

Per favore scrivetemi, soprattutto critiche sui contenuti del libro, grazie: matteo@matteorenzi.it.

Per le presentazioni, digitali e fisiche, saremo più precisi la prossima settimana. Li stiamo strutturando. Chi vuole organizzare un evento scriva qui.

Nel frattempo ufficializziamo che Italia Viva correrà alle prossime regionali di settembre in tutte e sei le regioni: Toscana, Campania, Puglia, Liguria, Marche, Veneto. Così finalmente conteranno i voti e non i sondaggi. Chi di voi vuole darci una mano in una di queste regioni scriva a ettore@italiaviva.it. Garantiamo che sarà una campagna elettorale difficile e con tanta fatica, ma ci divertiremo sicuramente come spesso accade durante le campagne elettorali. Non c’è occasione migliore per avvicinare nuove persone.

Chi vuole aiutarci economicamente può cliccare qui.

E invece non costa niente ma aiuta tanto il codice C46 sulla dichiarazione dei redditi per il 2x1000.

E per capire di che pasta siamo fatti noi di Italia Viva, vorrei segnalarvi la vicenda di Patrizia Baffi. Consigliera regionale lombarda, viene eletta Presidente della Commissione di Inchiesta sul Coronavirus. Il PD inizia ad attaccarla perché pretende che quella poltrona tocchi a un dem. Patrizia - regolarmente eletta - si dimette perché per noi la politica si può fare anche senza poltrone.




Pensierino della sera. Non trovate su nessun giornale la notizia della condanna di Maurizio Belpietro, Giacomo Amadori e del quotidiano La Verità. Ieri questi giornalisti sono stati condannati a pagare 28.000€ per diffamazione nei confronti dell’azienda di mio padre. Ventottomila euro, una bella cifra. Non è la prima condanna per diffamazione, non sarà l’ultima. Ma mi colpisce che quando c’è un avviso di garanzia a mio padre, ci si aprono i quotidiani. Quando qualche quotidiano viene condannato per diffamazione non ne parla nessuno. Nessuno. Voi che ne pensate?

 


 
Un sorriso,

P.S. L’Europa rilancia sul bazooka e questo permette all’Italia ancora qualche mese di tranquillità. L’ho scritto nel libro, lo ribadisco qui: tra le poche conseguenze positive della reazione al Coronavirus c’è la sconfitta del sovranismo e del ritornello anti europeo. L’Europa ha fatto la sua parte. Ora tocca all’Italia. L’Europa c’è, con buona pace dei sovranisti di casa nostra che rincorrono Orban e fanno male all’Italia