Enews 969 mercoledì 29 maggio 2024

Le attività ed i successi che portiamo avanti dipendono dall'impegno di ognuno di noi. Ogni contributo è importante.
dona italiaviva

Buongiorno a tutti.
Meno dieci giorni alle elezioni.
 
Abbiamo bisogno di voi per far passare il messaggio che si vota per contare in Europa, non per contarsi in Italia.
In questo clima di caos internazionale Giorgia Meloni fa le scenette da influencer contro Enzo De Luca mentre il Partito Democratico completa il proprio processo di trasformazione in centro sociale: sciogliere la Nato come propone il candidato Tarquinio, firmare il referendum contro il Jobs Act, aumentare le tasse a cominciare da una bella patrimoniale.
 
Io sto correndo da una parte all’altra dell’Italia per condividere le nostre idee.
· Lunedì a Firenze è stato bellissimo vedere la Sala Rossa colma di gente;
· Ieri ho dialogato con Bruno Vespa in “Cinque Minuti” su Rai 1, ecco il link;
· A Torino abbiamo rilanciato dal Cottolengo l’idea di Europa sociale parlando di cura degli ultimi e di servizio civile;
· A La Stampa ho partecipato al forum che trovate su YouTube e sull’edizione cartacea di oggi.
· Domani sarò a Monza, Bergamo, Brescia: vogliamo portare in Europa la voce dell’Italia che produce.
· Venerdì ancora Campania tra Sarno, Somma Vesuviana e Napoli.
· Sabato sarò in Liguria tra Genova e Rapallo. E poi al Quirinale per la Festa della Repubblica.
 
Perché dico che abbiamo bisogno di voi?
Perché nonostante l’impegno di tutti i candidati, e anche il mio personale, è difficile far passare il significato profondo della sfida che stiamo lanciando.
È in ballo il futuro e l’espressione STATI UNITI D’EUROPA non è solo il simbolo della lista.
Eppure la metà degli italiani non andrà a votare e molti non scorgono sostanziali differenze tra gli schieramenti in campo.
Qualcuno dice che siamo tutti uguali, che nessuno va davvero in Europa e questo cinismo rassegnato fa il gioco dei politici influencer e condanna chi invece ha una visione e un sogno.
 
Serve allora un messaggio casa per casa, porta a porta, uno a uno da parte di chi di noi ci crede.

Qui trovate i fac-simile per le quattro circoscrizioni in cui mi sono candidato. Se vi va giratelo agli amici che possono essere interessati.

L’email per fare i volontari in campagna elettorale è sempre la stessa: [email protected]
Il link per dare un contributo economico è qui. Grazie a chi ha la possibilità di donare e aiutarci.
 
Vi confesso una cosa, cari amici: mai come stavolta vivo la campagna elettorale con la convinzione di chi sta facendo una battaglia non per sé ma per i propri figli. Gli Stati Uniti d’Europa sono una necessità per le nuove generazioni, altrimenti l’Italia non conterà più nulla nel mondo. E io mi sto buttando anima e corpo in questo progetto perché in una politica sempre più cinica riscopro la gioia e l’entusiasmo degli ideali e dei valori. Grazie a chi sta camminando con noi: la strada non è semplice, ma camminare insieme a voi trasforma la fatica in speranza. Voi che dite? Come sta andando? Avete convinto qualche amico indeciso? [email protected]
 
Un sorriso,
Matteo